I Sindaci dell’Abruzzo in questo Appello

In considerazione che “le architetture di terra, lungi dall’essere solo un retaggio del passato che
“scompare”, ma costituiscono una delle possibili espressioni del futuro, grazie agli sviluppi della moderna bioedilizia, in quanto realizzate con  materiali totalmente riciclabili e a impatto ecologico nullo, oltre che
rappresentare il presente sostenibile di svariate realtà insediative nel mondo, chiedono alla Regione Abruzzo di svolgere una parte attiva al fine di promuovere “azioni” da finanziare nel P.N.R.R. per reinserire il patrimonio degli edifici storici rurali al centro di un processo di  riqualificazione e valorizzazione del territorio rurale nella sua complessità economica e sociale”.

Vedi l’APPELLO (Pdf)