LE PINCIARE: MODELLO DI BIOARCHITETTURA TRA TRADIZIONE E INNOVAZIONE” promosso dal Gal Terreverdi Teramane

Primo evento dimostrativo del progetto “ANTICHI MESTIERI & NUOVE OPPORTUNITA’” dal titolo “Le Pinciare: modello di bioarchitettura tra tradizione e innovazione”

L’iniziativa, che si svolgerà nella giornata del 16 Luglio 2021, prevede due momenti di incontro: il primo è una visita guidata a due pinciare situate nel Comune di Controguerra, la “Pinciara Quaglia” in C.da Torretta e la “Pinciara Core” in C.da San Venanzio, ed il secondo è un Focus Group on line con inizio alle ore 17.00.

L’evento ha la finalità di promuovere una nuova cultura del territorio ed approfondire la conoscenza dei materiali che questo esprime, presupposti indispensabili per uno sviluppo sostenibile. Le case di terra comunemente chiamate “pinciare” rappresentano una straordinaria testimonianza di un passato non tanto lontano ma diventato occasione per gettare uno sguardo al futuro e che già manifesta importanti tendenze nel campo della bioarchitettura con il recupero di tecniche, approcci costruttivi, materiali in stretta relazione con il territorio.

La visita guidata alle pinciare, prevista con avvio alle 9.30, sarà condotta da tecnici ed esperti conoscitori di questa antica tecnica costruttiva.

Nel corso del Focus Group online esperti e testimonial privilegiati affronteranno i temi del recupero ai fini abitativi, commerciali e di manutenzione del territorio, anche attraverso la tecnica costruttiva delle “pinciare”.