“Corridoi di casa”, Chan Chan (Trujillo, Perù) di Giacomo Zonno (Italia)