Proposte didattiche CEA

/Proposte didattiche CEA

Il CEA dal 1993 promuove e realizza laboratori e workshop sulle tecniche costruttive, sui materiali tradizionali e sulle loro reinterpretazioni attuali.
Nel 2005 ha ottenuto il riconoscimento di Centro di interesse regionale dalla Regione Abruzzo.

Ha sede nella Villa De Lollis, edifico storico di proprietà del Comune, dove dispone di un ambiente di accoglienza e di una biblioteca tematica sull’architettura in terra cruda. Ad esso è collegato uno spazio espositivo, una sala per conferenze ed un ampio giardino. Dispone, inoltre, in un immobile in terra cruda di proprietà del Comune per le attività di laboratorio.

Il CeDTerra, Centro di Documentazione permanente sulle case di Terra, è istituito dal Comune di Casalincontrada ed è gestito dall’Associazione Terrae onlus, con l’obiettivo di custodire ed implementare il ricco patrimonio documentario sulle costruzioni in terra cruda custodito nella biblioteca, e di valorizzare le numerose costruzioni in terra cruda ancora presenti nel Comune di Casalincontrada e nei comuni limitrofi.

Indirizzo:
Piazza De Lollis, 1, 66012
Casalincontrada (CH) – Italy
Tel. 0871370278 Fax 0871371552
email: casediterra@casediterra.it
www.casediterra.it

Gli operatori:
Gianfranco Conti, architetto, cultore architettura in terra cruda e costruttore in terra (coordinatore);
Silvano Agostini, geologo;
Caterina Buccione, ingegnere, cultore dell’architettura in terra cruda;
Maria Cicchitti, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;
Claudia Di Donato, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;
Giuliano Di Menna, cultore del paesaggio storico e del folclore;
Assunta Di Tullio, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;
Carlo Ferravante, agricoltore;
Pierluigi Gentile, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;

Stefania Giardinelli, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda e costruttore in terra;
Marialuce Latini, architetto, cultore del paesaggio storico;
Vincenzo Marinelli, cultore dell’architettura in terra cruda;
Vincenzo Masciovecchio, cultore dell’architettura in terra cruda;
Angela Natale, gestore aree protette;
Raffella Petruzzelli, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;
Ferdinando Renzetti, laureato in lettere, cultore delle tradizioni rurali;
Lucia Secondo, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda;
Francesco Zappacosta, architetto, cultore dell’architettura in terra cruda, contadino biodinamico;

PROPOSTE DI EDUCAZIONE AMBIENTALE PER LE SCUOLE – anno 2016/2017

Il Centro di educazione ambientale CEDTerra propone a tutte le scuole di ogni ordine e grado un variegato programma di attività didattiche e laboratoriali. Come negli anni passati, le tematiche possono essere arricchite, integrate o anche modificate dagli insegnanti, che conoscono le realtà educative ed il percorso formativo da sviluppare in classe.

Dalla terra al campo

RIVOLTO A: INFANZIA, PRIMARIA OBIETTIVO GENERALE: Educazione all'ambiente rurale e naturale ed alla sostenibilità nell'ambito agricolo OBIETTIVO SPECIFICO: Riscoprire la cultura rurale, della terra e di chi la coltiva, dei suoi prodotti e dei processi [...]

Architettura in terra cruda

INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA I GRADO, SECONDARIA DI II GRADO OBIETTIVO GENERALE: Educazione all'ambiente naturale e antropico ed alla sostenibilità OBIETTIVO SPECIFICO: Sollecitare e favorire il processo di apprendimento degli alunni rinforzando e potenziando le conoscenze [...]

By | maggio 17th, 2016|Categories: Proposte didattiche|Tags: , , , |0 Commenti

Il ciclo della terra

RIVOLTO A: INFANZIA, PRIMARIA, SECONDARIA I GRADO, SECONDARIA DI II GRADO OBIETTIVO GENERALE: Educazione all'ambiente naturale e antropico ed alla sostenibilità OBIETTIVO SPECIFICO: Sollecitare e favorire il processo di apprendimento degli alunni rinforzando e potenziando [...]