Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

20anni

XXI edizione della Festa della Terra

Vivere sano – abitare sano 

Casalincontrada (CH) – 11/17 settembre 2017

 

PROGRAMMA GENERALE

LUNEDI’- MERCOLEDI’ 11/13 settembre

@ Villa De Lollis / CeDTerra, Casalincontrada

Workshop “REALIZZARE CON LE TERRA –  LA TECNICA DEL MASSONE IN TERRA CRUDA”

Il workshop si articola in un pomeriggio introduttivo, di lunedì 11/09, dove verranno introdotte le tecniche legate al mondo della terra cruda in special modo il Massone (cob). Nelle giornate di martedì 12 e mercoledì 13 (intera giornata) si applicheranno le fasi di lavorazione all’interno di un cantiere in corso.
Referenti del workshop: Gianfranco Conti, Stefania Giardinelli, Gaia Bollini, Silvano Agostini. Organizzazione: Lucia Secondo, Claudia Di Donato , Ambra Lattanzio

vedi programma dettagliato qui

 

GIOVEDI’ 14 settembre

Ore 18:00 – 20:00 @ Piazza A. De Lollis – Casalincontrada (CH)

APERITIVO LETTERARIO | PRESENTAZIONE DI LIBRI …. SUL TERRITORIO 

Coordina: MariaLuce Latini

Camillo Chiarieri, “Storie della storia d’Abruzzo”

Le storie di questo libro celebrano la bellezza dell’Abruzzo e raccontano come in determinati periodi esso abbia contribuito a costruire il percorso della Storia con la S maiuscola. Dal lungo fluire degli eventi del passato sono tratte cinque vicende regionali, al termine della lettura delle quali un affresco completo della storia d’Abruzzo si innesterà sulla più grande storia europea.

Giuliano Di Menna, “Saggi e documenti storici su Bucchianico”

Una ricostruzione minuziosa dell’evoluzione storica e culturale di Bucchianico compiuta dall’autore attraverso un’accurata ricerca archivistica, una corposa raccolta di informazioni bibliografiche e un’attenta osservazione dei monumenti. Un libro animato da una profonda sete di conoscenza per questo territorio e dalla speranza di trasferire la stessa curiosità a chiunque ami questi luoghi e desideri conoscerne i valori identitari. E’ un libro ispirato dall’amore per i luoghi d’origine e un documento prezioso per le generazioni future.

Aldo Giorgio Pezzi, Maria Cristina Rossi (curatori), “San Giovanni in Venere. Storia, arte e archeologia di un’abbazia benedettina adriatica”

L’abbazia di San Giovanni in Venere costituisce per storia, tradizione e unicità del suo patrimonio artistico una delle più notevoli testimonianze benedettine d’Abruzzo. Per la prima volta viene presentato, con questo volume curato da Aldo Giorgio Pezzi e Maria Cristina Rossi, un contributo complessivo dei tanti aspetti che attengono all’antico cenobio, dallo storico all’archeologico, dall’architettonico al paesaggistico, con saggi che mettono in stretta relazione il complesso religioso con il suo territorio.

Gianluca Salustri, “Pane e polvere. Storia, e storie, dei minatori di Capistrello”

Pane e polvere è il racconto di una comunità, quella di Capistrello, che da più di cento anni vede i suoi figli entrare nelle viscere delle montagne per costruire acquedotti, dighe e chilometrici tunnel autostradali. Un paese che ha fatto del lavoro in galleria  il suo vanto e il suo orgoglio, la sua croce e la sua delizia. Dalla costruzione dei Cunicoli di Claudio riutilizzati poi dal Principe Torlonia  per prosciugare il Lago Fucino, fino al traforo del Gran Sasso e ai tunnel dell’Alta Velocità ferroviaria, questo libro ripercorre, attraverso aneddoti e testimonianze dirette dei protagonisti, le tappe e le vicende più significative del borgo abruzzese che ha prestato i suoi uomini migliori all’Italia e al mondo intero. Spesso senza vederli tornare indietro.

 

VENERDI’ 15 settembre

dalle ore 15:00 alle 18:30 @ Urban Center, Piazzale Enrico Berlinguer, Pescara

SEMINARIO | L’ARCHITETTURA CONTEMPORANEA IN TERRA CRUDA

Coordina: Gianfranco Conti

Intervengono: arch. Sergio Sabbadini – I progetti vincitori, il progetto TERRA Award

arch. Ph.D Alessio Battistella – Sperimentare l’ architettura contemporanea, il caso ARCò _ www.ar-co.org 

I 40 finalisti del premio “TERRA Award” sono presentati in una mostra itinerante denominata “TERRA AWARD – FIRST INTERNATIONAL PRIZE FOR CONTEMPORARY EARTHEN ARCHITECTURES”. Il tour è iniziato l’11 maggio 2016 a Grenoble (Francia) e proseguirà nel 2017 in Italia, Belgio, Svizzera, Cina e in molti altri paesi di tutto il mondo. La mostra mira a far conoscere progetti che raccontano l’architettura contemporanea di terra cruda nel mondo.

Lo scopo non è solo quello di identificare e distinguere progetti eccezionali, ma anche di evidenziare l’audacia dei proprietari di progetti per la scelta di utilizzare la terra, la creatività dei progettisti e le competenze degli artigiani e degli imprenditori.Edifici provenienti da tutti i continenti, costruiti con varie tecniche (adobe, cob, terra battuta, ecc.) che assolvono funzioni diverse (abitazioni, strutture pubbliche, attività commerciali, ecc.). La mostra sarà presentata con un seminario condotto dall’arch. Gianfranco Conti e arch. Sergio Sabbadini che ne racconteranno i contenuti. Ad apportare un ulteriore punto di vista la presenza dell’ arch. Alessio Battistella del gruppo ARCò, che si occupa di progettazione partecipata e cooperazione, sperimentando in più casi l’utilizzo della terra cruda. www.terra-award.org 

ore 19:00

INAUGURAZIONE MOSTRA | TERRA AWARD

“This world-wide prize and its exhibition about earthen architectures will lay the foundations for an international atlas of the best recent projects.”

 HUBERT GUILLAUD, architect, CRAterre-ENSAG (France)

* Per il seminario, in collaborazione con la Fondazione Architetti Chieti – Pescara, saranno riconosciuti 3 crediti formativi agli architetti. E’ prevista l’iscrizione sul sito www.architettichpe.it fina ad un massimo di 80 partecipanti

 * Sarà possibile visitare la Mostra “Terra Award_Earthen architecture today” presso l’ Urban Center dal 15 al 30 settembre 2017 dalle ore 17.00 alle 20.00, in collaborazione con la Fondazione Architetti Chieti – Pescara, sarà riconosciuto 1 credito formativo agli architetti. In caso di visite extra-orario, per gruppi e/o scuole, contattare la Fondazione – fondazione@architettichpe.it

SABATO 16 settembre

Ore 10:000-12:00 @ Villa De Lollis / CedTerra – Casalincontrada (CH)

COLLOQUI SULLA TERRA | TALKS ON EARTH

La collina medio adriatica: l’azione pubblica secondo modalità interscalari e governance articolate

Coordina: arch. Ottavia Aristone (UNICH)

L’attuale sistema collinare, definito da reti locali, reti nazionali e reti storiche, per successive fasi ha integrato la rete insediativa storica e suoli agricoli componendo estese aree periurbane: situazioni ibride ai margini dell’insediamento denso che inglobano aree agricole ad alto investimento, mosaico colturale, aree residuali, porzioni boschive e vegetazione riparia alle quali si accostano forme di rinaturalizzazione spontanea su suoli incolti o abbandonati. Queste possono trovare nella relazione tra spazio insediato, suoli agricoli e relitti di naturalità il filo intorno al quale comporre i frammenti che costituiscono lo spazio aperto e sperimentare modi compatibili dell’abitare lo spazio rurale in territori periurbani.

Da qui una riflessione sull’approccio progettuale da attuare capace di tenere conto di quanto detto e di disegnare nuovi percorsi.

Sono invitati:

– i Sindaci dei Comuni delle colline medio adriatiche abruzzesi;

– Gal Majella Verde e Coste dei Trabocchi;

– Associazioni di categoria;

– Assessorato all’urbanistica della Regione Abruzzo;

– Ordini professionali.

 

ore 16:00-19:00 @ Scuola di Tella, Bucchianico

LA CASA DI TELLA COMPIE VENT’ANNI

Presentazione del progetto di contrada

Pomeriggio/sera di animazione partecipata all’interno della scuola dell’infanzia in contrada Tella a Bucchianico. Festeggeremo i venti anni della realizzazione della casa di terra presente all’interno della scuola con tutti quelli che l’hanno animata negli anni, rilanciando il progetto di contrada Tella e la piccola casa come presidio importante per il territorio.

Sono invitati gli studenti di oggi e di ieri, i genitori, gli abitanti della contrada, le maestre e il personale direttivo, gli amministratori, l’Associazione Terrae onlus, la Proloco di Bucchianico, i simpatizzanti e i curiosi.

A seguire rinfresco nel giardino della scuola

 

ore 20:00 @ La Casa di Teresa, via Maiella, Casalincontrada (CH)

FIABE DELLA MEMORIA

Rassegna di fiabe tradizionali Abruzzesi e Italiane narrate tra cieli stellati, risate di bimbi e piacevoli sorprese….
L’evento si propone di far conoscere a piccini e adulti le fiabe tradizionali che i nostri nonni e bisnonni narravano ai nipoti prima
dell’avvento della televisione.
Si invitano quindi bimbi e genitori a partecipare e condividere questo viaggio nella memoria.
Si ringraziano per la disponibilità il Comune di Casalincontrada, il CED Terra, l’associazione LibrinContrada e Davide Malandra.
*In caso di maltempo L’evento si svolgerà presso la Sala della Musica sita in Villa De Lollis.

 

DOMENICA 17 settembre

Dalle ore 16:30 @ La Casa di Teresa, via Maiella, Casalincontrada (CH)

LA CASA DI TERESA IN MOSTRA

Aspettando lo spettacolo teatrale si potrà visitare la Casa di Teresa, casa di terra n. 7 del Censimento Regionale.

Acquistata nel 2007 dal Comune di Casalincontrada negli anni è stata animata dalla sperimentazione e dalla riscoperta del massone facendola vivere come un cantiere – laboratorio continuo sulla tecnica costruttiva.Dal 2008 al 2015 la è stata sede di numerosi appuntamenti. Workshop ed eventi, organizzati in collaborazione con il CedTerra (Centro di documentazione sul territorio delle case in terra cruda), hanno visto la partecipazione di oltre 200 persone tra studenti, professionisti e cultori, la collaborazione di artisti, associazioni, aziende, personalità italiane e internazionali, che ne hanno animato il processo di recupero partecipandovi in modo attivo, sperimentando processi di autocostruzione, indagando le tecniche legate alla terra cruda. Il 2015 ha visto la piena “riabilitazione” del manufatto in terra come “chiosco informativo e spazio espositivo sulla strade dell’olio e sul paesaggio delle colline teatine”, nodo di un sistema di fruizione e conoscenza delle tradizioni colturali e della sapienza costruttiva delle comunità rurali abruzzesi.

All’interno della casa verrà proiettato il video che racconta la casa in terra, realizzato dagli alunni della classe II e III della Scuola secondaria di I grado “G. Verdi” di Casalincontrada.Tale video è stato inserito nell’atlante dei monumenti adottati 2017.

ORE 18:00

SPETTACOLO TEATRALE NELLO SCENARIO DELLE CASE DI TERRA

MAJA | storie di donne dalla Majella al Gran Sasso
Racconti e canti per attrice sola e “Vasanicola”
di e con  Francesca Camilla D’Amico
Un piccolo grande racconto ricostruito attraverso la vita delle donne che hanno attraversato ogni giorno, a piedi, scalze, cantando, faticando, i campi del ‘900. Maja, è interamente dedicato al lavoro femminile, ai matrimoni, alla condizione della donna in Abruzzo nel ‘900 fino agli anni del secondo Dopoguerra. Il tutto inframezzato da canti popolari femminili, leggende fiabesche legate alle montagne sacre per gli abruzzesi, che a volte fanno da sfondo e a volte emergono quasi come persone, personaggi: la Majella e il Gran Sasso. Come sempre, vorrei che non fosse mai solo uno spettacolo, ma un momento di incontro… Un incontro con la memoria per giovani, meno giovani e “smemorati” che sentono il bisogno di conoscere la propria storia, per pensare al cambiamento e sperare in un futuro. Le storie sono tratte da racconti popolari,  memorie di famiglia, testimonianze di anziani, dai racconti di Zi Angelo, narratore contadino e da rielaborazioni personali.  I canti provengono dalla tradizione popolare abruzzese.
www.mureteatro.it

 

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

e-mail: casediterra@casediterra.com – telefono 349.7414695

E’ prevista  l’iscrizione per il seminario del 15/09/2016

Prenotazione obbligatoria: workshop dal 11 al 13 settembre

Il programma è aggiornato al 4 settembre 2017 e potrà subire variazioni e integrazioni